Ultima modifica: 8 Aprile 2019
Istituto Comprensivo Statale Bassano2 > News > Con la scrittrice Elide Bellotti alla scoperta di anguane e sanguanei

Con la scrittrice Elide Bellotti alla scoperta di anguane e sanguanei

Il giorno giovedì 28 marzo le classi prime hanno incontrato la scrittrice Elide Bellotti. Elide si fa chiamare “nonna Elide” perché ha ormai 90 anni, ma continua a scrivere perché non ha mai perso la passione per la scrittura. Dopo essersi presentata ci ha spiegato che tanti anni fa, alla sera, ci si ritrovava tra famiglie a far filò, ossia a raccontarsi quello che era successo durante la giornata nella stalla, l’unico luogo riscaldato perché c’era il calore delle bestie. Finché le mamme parlavano e  i papà facevano una partita a carte a scala 40 o a briscola, le bambine giocavano con le bambole e i ragazzi giocavano con la trottola oppure con le spade di legno. Quando ha finito di raccontare come vivevano, ci ha raccontato la storia del Sanguaneo. Lei ha cominciato dicendo: “c’era una volta un contafole”. Le fole erano un altro nome delle fiabe e delle favole.  Nella storia del sanguaneo un contadino che stava tornando dal lavoro, nel cuore della notte aveva incontrato un neonato abbandonato e lo aveva portato a casa e curato per poi scoprire che si trattava di un dispettoso folletto. Le storie di nonna Elide erano popolate anche di anguane, come quella celestina  che abita nella fontana di piazza Libertà e che si diverte a spruzzare d’acqua i passanti e a nascondersi alla loro vista. E’ stata una mattinata bellissima, in cui pur restando a scuola, abbiamo fatto un volo con la fantasia ai tempi dei nostri nonni. Un grande grazie a nonna Elide che custodisce queste storie e che ce ne ha fatto dono. Diego Bononi 1^E