Ultima modifica: 22 Dicembre 2018

News

22 Dicembre 18

Arriva Babbo Natale..!

Anche quest’anno Babbo Natale ci ha sorpreso con i suoi doni semplici e speciali. Dopo lo scambio di auguri i bambini lo hanno ringraziato con alcune parole della poesia: “…Un monte di auguri di un verde lucente che dia gioia in cambio di niente… ..auguri di un rosso splendente che parlino al cuore di tutta    »

22 Dicembre 18

Che delizia la cioccolata degli Alpini!

  “Questa mattina sono venuti a trovarci a scuola alcuni alpini che ci hanno preparato una cioccolata deliziosa. Loro sono i nostri amici e vengono sempre a trovarci con sorprese ‘zuccherine’. Insieme abbiamo cantato le canzoni della loro tradizione . Quando li abbiamo salutati, alcuni bambini hanno commentato: “Anche noi da grandi vogliamo fare gli    »

21 Dicembre 18

Uscita a Palazzo Bonaguro

Nel mese di dicembre noi bambini di cinque anni della scuola dell’Infanzia “Monumento ai Caduti” abbiamo avuto l’opportunità di visitare il museo naturalistico di Bassano del Grappa, ospitato a palazzo Bonaguro. Accompagnati dalla nostra brava guida Chiara, abbiamo iniziato il percorso osservando lupi e orsi e imparando tante tante cose sul loro modo di vivere    »

20 Dicembre 18

Visita alla nostra città

Finalmente anche noi bambini di quattro anni della scuola dell’infanzia Tessarolo siamo usciti con il pulmino giallo per andare a visitare la nostra città addobbata a festa per il Natale. È stato bellissimo guardare i negozi e le casette decorate con gli oggetti di Natale e poi passare sotto il grande albero illuminato, mentre una    »

16 Dicembre 18 Cerimonia di inaugurazione del parco donato dal Rotary Castelli

Piccoli alberi crescono

Il 13 dicembre è stata una giornata molto importante per la nostra scuola. La data coincide con la tradizionale festa di Santa Lucia, conosciuta come un Babbo Natale al femminile che porta i doni. Noi abbiamo ricevuto un dono bellissimo, ma stavolta non c’entrano né Babbo Natale, né Santa Lucia, nonostante il festoso periodo prenatalizio.    »

2 Dicembre 18 La consegna dei libri 1

Tutti in libreria 2018

TUTTI    IN    LIBRERIA! Si sono conclusi i mesi di Ottobre e di Novembre che hanno visto ancora protagonisti libri e bambini. Stavolta sono state coinvolte anche le famiglie e quanti fanno il tifo per la scuola e le sue proposte. Alcune librerie del bassanese, come già da qualche anno, si sono gemellate nell’iniziativa nazionale #ioleggoperchè    »

21 Novembre 18

20 novembre 2018 “Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”

Noi bambini della scuola “Tessarolo” insieme alle maestre abbiamo letto il libro “Che cos’è un bambino” per ricordare che ogni bimbo ha caratteristiche diverse e diritti che gli adulti devono garantire, come il “diritto di avere una casa”, il “diritto di essere curato”, il “diritto di parlare e di essere ascoltato”, il diritto di “giocare    »

11 Novembre 18 Immagine dei profili descrittivi di sé stessi appesi al muro fatti dagli alunni in modalità Taglia per un ricercato

Imparando a scrivere un testo descrittivo

Chi sono questi strani personaggi ricercati dalla prof.ssa Lovisetto? Per provare a catturarli potete leggere le loro descrizioni, sono appese in 1^E. Fate attenzione: sono molto furbi! Hanno 11 anni, più o meno. Benché tendano a mimetizzarsi nell’ambiente, li riconoscerete perché escono sempre dalla fila per due. Sono molto veloci, anche se si trascinano dietro    »

4 Novembre 18

4 novembre 1918 – 4 novembre 2018

TRAMONTO  A CIMA GRAPPA S’inciampa dietro il Grappa un sole rosso fuoco. Mi ricorda il sangue dei soldati  mentre scende a poco a poco. Laggiù a valle si fa scuro Si accendono le luci Quassù si guarda il muro Migliaia di nomi e di croci. Matteo Marchesin 2^C Questa poesia di Matteo ha tutta la solennità e    »

24 Ottobre 18

LIBRIAMOCI

 Nell’ambito del progetto Libriamoci che promuove il piacere di leggere questa mattina abbiamo ospitato l’Assessore Oscar Mazzocchin che ci ha letto qualche pagina del suo libro preferito: “L’uomo che piantava gli alberi”, un libro che gli ha cambiato la vita. Ci ha poi consigliato la lettura di altri due testi: La prosivendola di Daniel Pennac    »