Ultima modifica: 21 maggio 2017

Chi siamo

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

 

Il nostro istituto è nato il 1° settembre 2012 fondendo esperienze professionali e umane molto radicate nel territorio e fortemente orientate a rispondere ai bisogni educativi e formativi dell’utenza collocata in larga misura a sud del centro storico e nell’area di ampio sviluppo urbanistico della parte meridionale di Bassano.

Questo Comprensivo nasce quindi dentro ad un’esperienza scolastica pluriennale che si era già confrontata con i bisogni del territorio in cui operava cercando di dare riposte adeguate, efficaci e concrete ai genitori dei bambini e dei ragazzi che si avvicinavano ai percorsi formativi delle scuole che lo compongono.

Un’attenta lettura dei POF di provenienza delle varie unità scolastiche che sono confluite nell’Istituto Comprensivo n.2 ci dice che vi era e vi è in partenza una forte attenzione ad essere vicini ai bisogni dell’utenza con cui dialoga l’istituto.

La centralità del bambino e del ragazzo nella progettazione didattica ed educativa è il denominatore comune di tutte le nostre scuole. Questa centralità è coniugata, da lunghi anni, con la grande tensione ad offrire un insegnamento moderno, stimolante, ricco e dinamico ai nostri bambini e ai nostri ragazzi.

Nelle nostre scuole, il bambino viene quindi accompagnato nella complessa e faticosa esperienza dell’apprendimento per diventare un ragazzo capace di spendere le proprie conoscenze, abilità e competenze nel successivo ciclo di studi.

Questi presupposti, ne siamo certi, ci consentiranno di promuovere un processo di verticalizzazione dei curricoli unico che si andrà sempre più adattando alle esigenze e al tempo. Ciò però avverrà con il tempo. Non possiamo assolutamente immaginare che il primo POF dell’Istituto possa essere lo specchio di una realtà uniforme e uniformata. Vi è in tutti noi, insieme alla forte spinta professionale e all’entusiasmo di affrontare questa nuova sfida pedagogica, anche l’umiltà di accettare le difficoltà del percorso che ci aspetta.

Quindi, questo documento è solo l’inizio del percorso. Vogliamo gettare le basi per la formazione di un nuovo istituto, senza ipocrisie, con realismo, mettendoci nuovamente in discussone ma portandoci dietro la professionalità, l’esperienza e la voglia di fare scuola che ci ha accompagnato fino a qui.